5 marchi di moda italiani che dovreste conoscere

Quando si pensa alla moda italiana ci si ricorda istantaneamente degli stilisti che hanno reso celebre il Belpaese nel mondo e vengono in mente concetti come classe, raffinatezza, vestibilità, artigianalità.

Tuttavia l’alta moda Made In Italy non include solo nomi come Armani, Versace, Fendi e Zegna, perciò vi segnaliamo 5 fashion brand che dovreste conoscere, 5 designer che si sono distinti per la forte personalità e per il talento nel creare capi e accessori che spiccano nel guardaroba del trendsetter.

Boglioli
boglioli moda maschile

La storia di Boglioli non è inconsueta nell’ambito dell’alta sartoria: l’azienda nasce nei primi anni del Novecento e diventa un brand di prestigio internazionale nel 1970. Quel che distingue Boglioli è il look destrutturato dei completi da uomo, calibrati in ogni dettaglio.

Una delle collezioni più recenti, quella per primavera-estate 2016, si ispira al Brasile degli anni ’70 unendo la rilassata atmosfera in stile Bossa Nova alla morbidezza dei colori di questa linea, dal blu oltremare al bianco crema.

Sito ufficiale: www.boglioli.it.

Buttero

Buttero scarpe artigianali
Se siete stati in Maremma conoscete già l’origine del nome Buttero: sono i cowboy nostrani, pastori a cavallo che si occupano del bestiame.
Il nome Buttero ci interessa perché dal 1974 è un marchio di calzature artigianali prodotte in Toscana con materie prime esclusivamente locali.

Buttero, brand di proprietà della famiglia Sani, presenta scarpe, stivali e sneakers realizzati con la concia al vegetale, procedimento che conferisce alle calzature una migliore resistenza e un aspetto vissuto, in altre parole la ruvidezza che sposa l’eleganza.

Sito ufficiale: www.buttero.it

Herno

Herno impermeabili e cappotti

Sulle sponde del Lago Maggiore nasce la storia di Herno, brand specializzato in impermeabili che deve il suo successo all’intuito di Giuseppe Marenzi (fondatore dell’azienda) e al clima particolare a Lesa, in provincia di Novara, che richiede impermeabili di ottima qualità.

Oggi Herno punta sull’innovazione, con tessuti performanti e macchinari che consentono cuciture a ultrasuoni e nuove procedure per la termo-nastratura. Per questo i piumini Herno sono leggerissimi e il marchio è diventato sempre più richiesto all’estero. Un nome che fonde tradizione e innovazione è senz’altro da tenere d’occhio.

Sito ufficiale: www.herno.it

Pierre Louis Mascia

pierre louis mascia brand made in italy

Nonostante Pierre-Louis Mascia sia nato in Francia, è in Italia che ha ideato la sua prima collezione di sciarpe, affidando la produzione all’azienda tessile Pinto.

Le versatili sciarpe e foulard di Mascia sono stampate su entrambi i lati con un processo digitale su plotter, una tecnica che permette di risparmiare energia e di realizzare un prodotto estremamente raffinato.

La sovrapposizione di motivi diversi è il tratto comune delle creazioni di questo stilista, che non a caso proviene dal mondo dell’illustrazione.

Sito ufficiale: www.pierrelouismascia.com

Paula Cademartori

Paula Cademartori bags

Le borse deluxe Made In Italy hanno oggi un brand di riferimento che si aggiunge a quelli più blasonati: Paula Cademartori, nato nel 2010 dall’estro di una designer di origine italo-brasiliana.

Paula Cademartori, infatti, si è trasferita a Milano nel 2005 e concepisce ognuna delle sue borse come un oggetto da collezionare sigillato da una fibbia metallica da lei progettata, in virtù della sua esperienza nel mondo della gioielleria.

Paula Cademartori

Attualmente realizza 4 collezioni all’anno e ha affermato in un’intervista che l’aspetto migliore del lavorare in Italia consiste nel fatto che dal momento del design fino al prodotto finale è come creare un’opera d’arte, qualcosa di unico ed emozionante.

Sito ufficiale: www.paulacademartori.com

Non accontentatevi dei soliti nomi per il vostro shopping di lusso, il futuro della moda passa anche da qui.

Lascia un commento