Cosa vedere a Roma a marzo

È iniziato un mese intenso per la Capitale e si prevedono molti arrivi di turisti stranieri nei prossimi giorni, soprattutto per l’evento più straordinario dell’anno: l’elezione del nuovo Papa.

Il Conclave si riunirà tra circa 15 giorni perciò entro il mese di marzo sarà noto il nome del Papa, un’ottima ragione per prenotare subito un soggiorno a Roma in hotel di lusso. Se vi state domandando cosa fare in questo periodo dell’anno nella Città Eterna seguite i nostri consigli sugli eventi, le mostre e le location più in voga in questo momento.

Roma in movimento

What to do in Rome in March Chi ama lo sport e desidera assistere a qualcosa di coinvolgente, questo è il mese della Maratona di Roma, in programma domenica 17 e giunta alla XIX edizione. Il percorso completo attraversa l’intero centro storico con partenza e arrivo in Via di Fori Imperiali; si tratta del principale evento sportivo nazionale per numero di partecipanti e ogni anno attira spettatori da tutto il mondo.

Ammirare la corsa dei top runners e vedere il centro di Roma da un’altra prospettiva è un’opportunità stimolante per un turista; chi è interessato all’after party potrà inoltre recarsi al Lian & Teatro Centrale Carlsberg in Largo Torre Argentina dalle 18:30 in poi. Una festa per condividere con i corridori e gli altri spettatori la passione per la maratona, un incontro fra appassionati nel nome dello sport, della sana competizione e dell’amore per la città.

Chi preferisce i motori e vuole scoprire le ultime tendenze nel motociclismo non può perdere i Moto Days, dal 7 al 10 marzo presso la Fiera di Roma, manifestazione che presenta al pubblico i nuovi modelli di moto e scooter, l’area green dedicata ai mezzi ecologici, tante aree tematiche come quella focalizzata sul turismo su due ruote o quella vintage, con ben 50 ciclomotori da 50 cc che incanteranno chi ha sempre sognato di correre su una moto da collezione.

Un po’ di dati sulla grandezza dell’evento: i Moto Days occuperanno 55.000 mq espositivi e 6 padiglioni coinvolgendo 400 aziende per offrire al pubblico qualcosa di esclusivo, come le evoluzioni degli stunt e dei freestylers sulle loro moto nelle aree esterne della Fiera, uno spettacolo da seguire col fiato sospeso.

Visita i sotterranei delle Terme di Caracalla

Caracalla baths underground guided tour Un’opportunità speciale per tutti i turisti è la nuova apertura dei sotterranei delle Terme di Caracalla, per la prima volta accessibili al pubblico grazie agli accurati lavori di restauro. È possibile visitarli fino al 30 settembre 2013 e suggeriamo di approfittarne durante il vostro prossimo viaggio a Roma poiché sono presenti molte rarità archeologiche.

Nel dettaglio, ora si può ammirare la decorazione architettonica dei sotterranei, 45 reperti marmorei mai esposti finora, inoltre sono stati illuminati gli ambienti allo scopo di valorizzare i marmi. Era in questi sotterranei che lavoravano gli schiavi e gli operai che facevano funzionare le terme, oggi il percorso espositivo permette di conoscere meglio la storia di uno dei luoghi più celebri della Città Eterna.

Prenotare una dimora di charme a Roma nel periodo di Pasqua (che quest’anno cade domenica 31 marzo) è la soluzione più adeguata per vedere non solo i monumenti più celebri ma anche visitare luoghi solitamente non accessibili per rendere realmente unica la vostra vacanza.

I capolavori di Tiziano alle Scuderie del Quirinale

Per concludere un ideale itinerario fra le bellezze della Capitale, una mostra di opere fondamentali dell’arte cinquecentesca è una tappa per ogni viaggiatore curioso ed esigente. Esposta alle Scuderie del Quirinale, lo splendido palazzo situato sul più alto dei Sette Colli di Roma, la mostra dedicata a Tiziano raccoglie i quadri più prestigiosi dell’autore che ha avuto più influenza sulla pittura europea del XVI secolo.

Tiziano prestigious masterpieces in Rome Chi è interessato ad approfondire potrà partecipare agli incontri con i migliori storici d’arte presso il Palaexpò, ogni mercoledì alle 18:30 a ingresso libero: dopo aver visitato la mostra, una chance per saperne di più sulla figura di Tiziano e sui temi affrontati nelle sue opere. L’esposizione alle Scuderie del Quirinale è prevista dal 5 marzo fino al 16 giugno, per accompagnare la primavera in arrivo con i colori e le tonalità di uno degli artisti più celebri del Cinquecento.

Soggiornare a Roma in questo periodo è per molti un’opportunità per recarsi ai Musei Vaticani, ammirare la Cappella Sistina e passeggiare in Via del Corso; tuttavia questa città riserva sempre nuovi scorci, eventi inattesi, possibilità che si schiudono solo per i viaggiatori che cercano l’atmosfera autentica di un luogo e non solo le location citate da tutte le guide.

Per questo consigliamo sempre di pensare alla vostra prossima vacanza qui come un pretesto per fare attività diverse dall’usuale e provare nuovi itinerari come quello proposto.