Weekend di San Valentino, le mete da sogno

Quest’anno il giorno di San Valentino, festa degli innamorati, ricorre di venerdì perciò è una buona scusa per organizzare un weekend romantico in coppia e regalarsi un soggiorno fiabesco.

Il nostro intento è suggerire delle mete ideali e degli eventi cui partecipare tra il 14 e il 16 febbraio, per questo abbiamo scelto due località molto ambite, Venezia e la Costiera Amalfitana.

Carnevale delle meraviglie a Venezia

Carnevale a Venezia e San Valentino

Prenotare un soggiorno a Venezia è sempre una buona idea, inoltre il giorno di San Valentino sarà il prologo del fantastico Carnevale veneziano, l’unico periodo dell’anno in cui i miti, i misteri e le maschere animano le calli e donano un’atmosfera magica alla Laguna.

Venerdì 14 vi attendono Giulietta e Romeo – Lettere dal mondo liquido, una rilettura del classico shakespeariano in programma al Teatro Fondamenta Nuove alle 19:00 e alle 21:00. La rielaborazione in chiave moderna della compagnia Teatro del Lemming rappresenta una delle tante maschere di Venezia, luogo al contempo intrigante, misterioso e accogliente.

carnevale-venezia

Questo però è solo un anticipo dei festeggiamenti che si terranno fino al 4 marzo: preparatevi a pattinare sul ghiaccio circondati dalle meraviglie architettoniche di questa città di mercanti e artisti a Campo San Polo, dove è stata allestita una pista di pattinaggio aperta tutti i giorni per l’intera durata del Carnevale.

Sabato 15 potreste partecipare all’inaugurazione della mostra fotografica Fiat Color di Franco Fontana presso l’Istituto Veneto di Scienze Lettere ed Arti dove avverrà l’incontro con l’autore, la proiezione di un video sulla sua opera e la visita della mostra vera e propria, un’occasione unica per ammirare la natura fantastica dei colori catturati dall’obiettivo di Fontana.

venezia-gondole

Proseguite poi con lo spettacolo acquatico che inizierà alle 18:00 sul Canal Grande e il Sestiere di Cannaregio, la festa che dà il via al Carnevale veneziano e raduna barche a remi colorate in corteo, stand enogastronomici lungo le due rive del Canale e naturalmente molte maschere storiche di questo evento: saranno offerti a tutti i partecipanti i cicheti (gli stuzzichini che accompagnano i bicchieri di vino) e i dolci tradizionali, fritole e galani. Lo spettacolo si replica domenica 16 alle 10:30, per celebrare al meglio una ricorrenza così importante per Venezia.

Di domenica consigliamo una tappa in un museo particolare, la Collezione Peggy Guggenheim al Palazzo Venier dei Leoni, la più prestigiosa collezione permanente di artisti del XX secolo; qui saranno in programma tour guidati gratuiti per tutto il periodo del Carnevale, è sufficiente informarsi chiamando i numeri 041 24.05.444/401.

Che il vostro desiderio sia un weekend intimo o piuttosto un’immersione nella festa più colorata dell’anno, Venezia saprà come soddisfare le vostre richieste.

Costiera amalfitana, soggiorno d’incanto

Costiera amalfitana weekend di San Valentino

Ognuno dei paesi di questo tratto di costa ha le proprie tradizioni e il proprio stile, perciò proviamo a fare una veloce panoramica sulle località da visitare in un weekend. Cominciamo da Amalfi, dal clima mite anche d’inverno, dove passeggiare mano nella mano alla ricerca della pura bellezza del paesaggio.

Uno dei must di Amalfi è il Duomo, che fonde mirabilmente gli stili romanico, barocco e neomoresco; è qui che si può visitare il Chiostro del Paradiso, un simbolo dell’influenza orientale sul Meridione, un quadriportico dallo stile tipico arabo-normanno con sei cappelle affrescate e cinque sarcofagi di epoca romana.

costiera-amalfitana

All’inizio della Costiera si trova invece il borgo di Vietri sul Mare, capitale della ceramica artistica, cui sono dedicati due spazi espositivi. Il Museo della Ceramica Vietrese, ospitato all’interno del complesso di Villa Guariglia a Raito, è un’elegante residenza dedicata oggi alle collezioni di maggior pregio di oggetti in ceramica; il Museo Cargaleiro accoglie invece opere di artisti di tutti i Paesi del Mediterraneo che hanno dato il proprio contributo all’arte della ceramica.

Noterete inoltre l’imponente opificio realizzato dall’architetto Paolo Soleri sul modello del Guggenheim Museum di New York, il Palazzo della Ceramica Solimene, che ospita una serie di opere di ceramisti contemporanei, un edificio aggrappato alla roccia che non ha eguali in Italia.

ravello

Ultima tappa del weekend in Costiera è Ravello, città della musica, meta favorita da artisti di tutto il mondo.

Suggeriamo di visitare Villa Rufolo, nel centro storico di fronte al Duomo, dove vi innamorerete dei giardini a strapiombo sul Golfo di Salerno, fioriti per gran parte dell’anno, un luogo talmente suggestivo da aver ispirato persino Richard Wagner, che qui viene omaggiato con una serie di concerti ogni anno.

Panorama Villa Cimbrone

Un’altra meravigliosa attrattiva di Ravello è Villa Cimbrone, costituita da un parco ornato di statue, fontane, grotte e di un belvedere con la Terrazza dell’Infinito, quale panorama migliore per una vacanza romantica?

Per il prossimo 14 febbraio regalatevi qualcosa di unico, Venezia e la Costiera Amalfitana sono dei tesori preziosi per chi intende il viaggio come un’esperienza intensa ed emozionante.

Lascia un commento