Wellness therapy con le acque sulfuree

Le proprietà delle acque sulfuree sono note da secoli e l’Italia ha la fortuna di vantare numerose località termali dove poter fare trattamenti a base di acque sulfuree o provare le piscine naturali scavate nel paesaggio senza l’intervento dell’uomo.

Il desiderio sempre più diffuso di raggiungere il top del benessere psicologico e stare in perfetta forma fisica (in altre parole, “mens sana in corpore sano” come dicevano i latini) sta decretando il successo delle destinazioni che offrono proposte convincenti, vale a dire non solo Spa e terme ma anche possibilità di itinerari personalizzati in vari periodi dell’anno.

Acqui Terme e il Lago delle Sorgenti

Acqui Terme centro storico

Il piccolo comune di Acqui Terme in Piemonte, fondato dagli antichi Romani, ha nel nome il suo destino di meta privilegiata di chi cerca il benessere in tutte le sue forme.
I resti dell’acquedotto del I secolo d.C., progettato per portare acqua alle fontane e alle piscine termali, sono considerati un simbolo di Acqui, le cui sorgenti termali sgorgano a 75° C nel centro della città da faglie di grandi profondità.
Queste sorgenti sulfuree sono definite salsobromoiodiche per via dei minerali che si depositano nel sottosuolo e sono efficaci sia per curare specifiche patologie sia per restituire benessere al massimo livello; tra le fonti acquesi più note ci sono quelle del Lago delle Sorgenti, oggi impiegate nella Spa omonima che consigliamo per i percorsi anti-stress e le attività fitness.

Con l’aiuto di un personal trainer potete scegliere il pacchetto più adatto abbinando i trattamenti per il corpo alla golf clinic, un’area dedicata al miglioramento delle performance di gioco dei golfisti di ogni livello.

Fontana della Bollente Acqui Terme

Il luogo più originale di Acqui Terme è tuttavia la fontana situata in Piazza della Bollente: un’edicola marmorea del 1879 circonda una fonte termale da cui sgorga l’acqua ad altissima temperatura, un unicum in Italia e ideale introduzione ai benefici delle acque sulfuree.

Vacanze detox a Montegrotto Terme

Terme aperte di notte a Montegrotto

A Montegrotto Terme non c’è un unico stabilimento bensì una serie di centri dotati della propria fonte di acqua ipertermale, perciò è possibile recarsi negli hotel o nelle piscine aperte al pubblico.
Ad esempio le Terme Preistoriche, fornite di tre piscine con differenti temperature, sono una location raccomandata sia per percorsi benessere sia per gli eventi di richiamo in programma la sera. Nei giorni in cui è previsto il festival Jazz By The Pool è possibile acquistare un biglietto che include l’accesso alla Spa, il concerto jazz all’aperto e la cena a bordo piscina con buffet di carne e pesce, un vero privilegio per gourmet.

Le sorgenti termali di Montegrotto nascono dai Colli Euganei, le acque hanno proprietà antisettiche e sono adoperate per la balneoterapia e per i trattamenti con l’argilla bio termale, un prodotto unico di questo territorio.

Scegliere Montegrotto Terme è una valida soluzione per chi desidera un soggiorno con formula detox per liberarsi di tutte le tossine accumulate durante l’anno ma anche per avere l’opportunità di visitare una città elegante e raffinata.

Terme di Cavascura e Parco del Negombo

Terme di Cavascura a Ischia

Nell’isola di Ischia sono attivi numerosi parchi termali; ci soffermiamo su due località in particolare, le Terme di Cavascura, perché sono una sorta di gioiello archeologico nonché una delle più grandi sorgenti d’acqua dell’isola, e il Parco Negombo che vi stupirà con le piscine naturali incastonate nella roccia.

Le Terme di Cavascura sono accessibili via mare, poco al di sopra della spiaggia dei Maronti: la valle in cui si trovano queste terme scavate nel tufo è circondata da pareti di roccia, perciò la luce del sole crea uno scenario molto suggestivo, dove approfittare dei benefici donati dalle sorgenti di acqua bollente.

Il percorso termale è consigliato a chi preferisce immergersi in un luogo rimasto immutato nei secoli anziché recarsi in un moderno centro benessere.

Parco Termale Negombo Ischia

Il Parco Termale Negombo, nella Baia di San Montano a Lacco Ameno, offre una vasta scelta di piscine e l’accesso alla spiaggia privata; optate per la piscina che preferite in base alle vostre esigenze di benessere, senza trascurare una visita al parco, poiché ospita sculture di artisti contemporanei disseminate nel verde, un riuscito connubio fra modernità e sempiterna bellezza.

Rigenerarsi alle terme con acque sulfuree vi farà provare emozioni nuove e vi donerà l’energia necessaria per affrontare i prossimi viaggi ed esplorare luoghi evocativi e poco noti.

Lascia un commento